1 Torneo blitz Scacchisti.it

Scacchisti.it

Finalmente, dopo essersi fatti attendere un poco e aver tenuto sulle spine i vari giocatori delle 64 caselle, il team di Scacchisti.it annuncia il 1 torneo blitz programmato, che si terrà questo giovedì a partire dalle 17:45.

Montepremi di 500 euro e premi davvero per molti!!! Questa la mail ricevuta: Continua a leggere

Annunci

Karl Mayet – Adolf Anderssen

anderssen - mayet

In questa seconda partita che presento, Anderssen se la vede con Mayet, scacchista tedesco. La partita è una spagnola che, come quasi sempre nelle partite romantiche, prenderà risvolti altamente combinativi e tattici. Buona visione

Qui la possibilità di visualizzare la partita in esame online.

Van Der Lasa – Adolf Anderssen

Karl Ernst Adolf Anderssen

Con questo articolo inauguro la sezione video del blog. L’intento è quello di diffondere il nobil giuoco e la cultura scacchistica attraverso  lo sfruttamento delle nuove tecnologie.

Non è di certo un lavoro professionale, l’audio è abbastanza scadente, ma penso che i video siano comunque seguibili senza troppi problemi tecnici…

Ho deciso di iniziare con l’analisi di una partita del noto scacchista tedesco Adolf Anderssen, e se l’iniziativa avrà un riscontro positivo proseguirò con l’analisi di altre sue partite.

Molto dipende anche da voi, quindi non esitate a darmi le vostre impressioni scrivendomi o commentando i video 😉

Al seguente link potete osservare la partita con un visualizzatore online:
www.chessvideos.tv/chess-game-replayer.php?id=27687

Grande iniziativa di Scacchisti.it: si dà il via ai tornei on line!

Scacchisti.it

Grande iniziativa nel panorama scacchistico del gioco online  da parte del sito Scacchisti.it, che ha dato vita ad una piattaforma davvero interessante(che sfrutta la tecnologia Java) per poter disputare tornei online gratuitamente.

Molte le novità rispetto al gioco tradizionale del sito cui i frequentatori erano abituati: grafica rivoluzionata, possibilità di giocare con l’incremento,  due elo diversi: uno per il gioco bullet ed uno per il blitz.

La particolarità è che si potranno disputare sia tornei programmati che i così detti “sit and go“, cui gli appassionati di poker-online saranno di certo abituati.

Per il momento è tutto gratuito e ci auguriamo possa rimanerlo anche in futuro per poter permettere un coinvolgimento ad ampio spettro del popolo di scacchisti online, coinvolgimento che solo una realtà come Scacchisti.it poteva creare: sito leader del gioco online italiano, con migliaia di giocatori connessi ogni giorno e ad ogni ora.

In un prossimo futuro sarà  possibile(stando a quanto detto dal sito in questione) concorrere in tornei programmati con dei veri e propri premi offerti dalla libreria Le Due Torri (libri, dvd e altro materiale scacchistico). Continua a leggere

Analogie tra gli scacchi e la vita

Chess is life

Si sente spesso dire che gli scacchi sono una metafora della vita, che le 64 caselle sono il globo in miniatura, che l’evolversi della partita possa in qualche modo essere assimilata allo scorrere del tempo in quella che è una esistenza umana, con tutto ciò che essa comporta.

Bobby Fischer diceva:

Il gioco degli scacchi è la vita

E’ questa un’assurdità o c’è un qualche fondo di verità? Bè, secondo il mio modesto parere, delle analogie tra le due cose sono presenti.

L’inizio di una partita può essere paragonata al principio dell’esistenza, quando nasciamo le pagine del libro della vita sono tutte bianche;  per analogia  i pezzi sono tutti nella loro case di partenze: nulla è stato scritto, nulla è stato fatto. il formulario è ancora vuoto. Continua a leggere

Il Viaggio infernale

edlasker01-ew

Salve scacchisti di tutto il web, quest’oggi vi presento una partita giocata a Londra nel 1912 tra Edward Lasker (lontano cugino del famoso pluricampione mondiale Emanuel Lasker) e George Thomas. La partita in esame è stata etichettata col nome di Viaggio infernale e, se non la conoscete già,  ben presto capirete il perché.

Ecco le mosse:

1.d4 f5 la difesa Olandese, una delle risposte principali contro l’apertura del pedone di donna: essa ha lo scopo di impedire la spinta in e4 del bianco, con cui potrebbe costituire un forte centro di pedoni.

Vi rimando all’interessante video realizzato dal collega Christian Salerno, ove potrete conoscere meglio questo sistema difensivo.

2. Cc3 per giocare subito e4, anche se la più accreditata è 2.c4 2…Cf6 3. Ag5 e6 4. e4 fxe4 5. Cxe4 Ae7 6. Axf6 Lasker decide di cambiare l’alfiere per il cavallo perché il cavallo in e4 è molto ben piazzato al centro. 6…Axf6 7. Cf3 O-O 8. Ad3 b6 per sviluppare l’alfiere in fianchetto.

9. Ce5 Ab7 qui al nero conveniva semplicemente cambiare il proprio alfiere sul cavallo, annientando la tensione, ma Thomas preferisce continuare secondo il suo piano,sviluppando l’alfiere in b7.

10. Dh5 una mossa aggressiva, che punta sulla casa h7,  che si trova sulla diagonale dell’alfiere campochiaro De7 per controllare la settima traversa, o meglio per controllare la casa h7 dopo 11.Cxf6 gxf6.

Ecco però che Lasker si esibisce in una combinazione che è passata alla storia: Continua a leggere

Paul Morphy- Duca di Brunswick: una partita spettacolare!

Paul Morphy

Molti di voi, anche se novizi del mondo del nobilgiuoco, avranno sentito per lo meno citare il grande scacchista statunitense Paul Morphy, uno di quelli che faranno parte indelebilmente della storia delle 64 caselle.

La partita che vi presento quest’oggi  è forse una delle più conosciute del maestro americano, giocata alla cieca contro il duca di Brunswick durante l’intervallo di una rappresentazione de Il barbiere di Siviglia all’opera di Parigi nel 1858.

1.e4 e5 2.Cf3 d6 La difesa Philidor 3.d4 Ag4?! 4.dxe5 Axf3 necessaria poiché dopo 4…dxe5 il bianco eliminerebbe l’inchiodatura del cavallo catturando la donna in d8 per poi prendere il pedone centrale con 6.Cxe5

5.Dxf3 dxe5 6.Ac4 facendo pressione sulla casa f7 Cf6 7.Db3 doppia minaccia ai punti f7 e b7, che giustifica il ripetuto movimento della regina, oltre al fatto di obbligare il nero a porre la sua donna in e7, ostruendo così l’alfiere camposcuro nemico Continua a leggere