Gianfranco Pacifici, il “maestro”

 

Gianfranco Pacifici

Gianfranco Pacifici, il "maestro"

 

Partecipando ad un semilampo in un paese vicino la mia città, Picinisco ,  ho avuto la possibilità di ricevere un oposculo che contiene una raccolta di partite di un giocatore della mia provincia,Gianfranco Pacifici, venuto a mancare prematuramente lo scorso dicembre.

Questo lavoro di analisi e raccolta è stato svolto da Massimo Cristofari, scacchista frusinate, grande amico di Gianfranco, con il quale ha praticamente vissuto insieme la sua giovinezza, scacchistica e non solo.

Gianfranco Pacifici, nato ad Anagni il 1/1/1953 e trasferitosi poi a Frosinone, ottenne nella sua carriera scacchistica la categoria di 1N. Iniziò nel neonato circolo “Paul Morphy” di Frosinone, intorno ai 20 anni, la sua attività scacchistica, facendosi subito apprezzare per il gioco brillante e fantasioso.

Sempre alla ricerca del tatticismo vincente, cercava di analizzare al massimo le posizioni per trovarvi un qualche cosa che potesse dar vita ad un attacco decisivo, ad una minaccia imparabile… Continua a leggere

Giochi sportivi studenteschi Caorle 2010: intervista a Christian D’amico

Christian D'amico al circolo

Christian D'amico imposta l'orologio in una partita di circolo.

E’ con grande piacere che vi propongo questa intervista fatta a Christian D’amico, 13 anni,  socio del circolo Quattrotorri, il quale ha partecipato alla manifestazione svoltasi a Caorle, Venezia, nella metà di maggio,  con la squadra della sua scuola media Porto Romano, giocando in prima scacchiera. Continua a leggere

Sabino Brunello, uno scacchista in forte ascesa

brt08brunellosabino1

Si è da poco concluso il campionato Master 2009,  torneo a squadre che ha visto la partecipazione di molti dei migliori scacchisti della penisola. Ebbene è risultata vincitrice di questa competizione la squadra Obiettivo Risarcimento Padova, in cui milita Sabino Brunello, giovane maestro internazionale in forte ascesa.

Egli è stato il vero e proprio trascinatore del suo team, andando a vincere tutti e sette i match disputati ed effettuando una fantastica performance. Con questa prestazione, il suo attuale punteggio elo è di 2.528 punti, con un incremento di ben 51 punti rispetto al punteggio precedente!(di cui 24,6 guadagnati nel master).

Auguriamo quindi a Sabino di continuare su questa onda, che potrà presto condurlo ad essere uno scacchista di spessore mondiale. Accompagno questo augurio riportando una intervista effettuata dalla DeAgostini a Sabino circa due anni or sono, la quale ci permette di conoscerlo più da vicino. Continua a leggere